A quattro anni dalla vittoria della Cornacchia World Cup, il centrale russo si laurea campione continentale.

Non solo Vlasov però, ben 12 atleti del campionato europeo sono passati per Pordenone.

Ilia Vlasov in azione contro la Svezia nella Finale 2013 della Cornacchia World Cup 

Le star della Cornacchia World Cup potrebbero essere due dream team di questo europeo.

La Nazionale italiana è quella ha visto più giocatori nel torneo internazionale di Pordenone: Vettori, Lanza, Balaso, Sabbi, Giannelli e Spirito.

Alcuni di questi hanno giocato alla Cornacchia World Cup contro l’Olanda di: KeeminkVan De Kamp, anche loro presenti all’Europeo.

La Bulgaria ha portato invece Georgi Bratoev (a Pordenone hanno giocato entrambi i fratelli), mentre la Slovenia Stern T. e Kozamernik.

 

Complimenti a tutti questi grandi campioni, che con i loro successi confermano sempre di più l’alto livello tecnico del torneo Internazionale di Pordenone “Cornacchia World Cup”.

La Russia di Vlasov campione della Cornacchia World Cup 2013 

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca