1573 spettatori per uno spettacolo unico a Pordenone

Prima dell’incontro sono stati premiati sette atleti passati per il Cornacchia World Cup di Pasqua

I campioni di Slovenia ACH Volley Lubiana hanno avuto la meglio 15-13 al tie-break sulla formazione di Superlega del Kioene Padova.
Un risultato che rispecchia l’equilibrio e l’altissimo livello tecnico di entrambe le squadre, che hanno appassionato il pubblico di Pordenone che ha avuto modo di vedere dal vivo la Serie A.

Prima del fischio d’inizio Bruno Carraro, patron Domovip, ha consegnato una targa ricordo ad entrambi gli allenatori e soprattutto ai giocatori che dopo aver partecipato alla Cornacchia World Cup, ora sono approdati in Serie A.
Sono ben 28 i pallavolisti passati per Pordenone che ora si apprestano ad iniziare la Superlega.

A fine gara c’è stato un pacifico assalto a Travica e compagni per autografi, foto e ricordi.
Entrambe le squadre si sono dette felici e sorprese del pubblico di Pordenone, che hanno ringraziato anche nei loro canali ufficiali.

Foto e video dell’incontro verranno pubblicate sulle pagine Facebook Cornacchia World Cup e Play in Italy.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca